Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per fornire servizi in linea con tue preferenze. Continuando la navigazione si accettano e si autorizzano i cookies necessari.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Eventi

almanacco

 

Non ci sono eventi per i prossimi giorni
Non ci sono eventi da visualizzare
Latest News

almanacco

Calendario

almanacco

Luglio 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Meteo Lazio

meteo

Meteo Lazio

 

Social

almanacco

Scarica >>>QUI la nuova App Android per essere sempre aggiornati sulle novità dell'associazione

4 items tagged "naturismo in italia"

  • Centri Naturisti

     

    Le Betulle

    Indirizzo e contatti

    Via Lanzo 33, 10040 La Cassa - Torino

    Telefono + 39 011 9842819

    Fax +39 011 9842962

    Coordinate GPS:

    N 45.185759, E 7.512313

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    www.lebetulle.org/index.php/it

     


     

    Costalunga

    Indirizzo e contatti

    Località Palo, Sassello - Savona

    Telefono + 39 019 2054485

    Cell. + 39 3475291320

    Coordinate GPS:

    N 44.496647, E 8.528001

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    www.costalunga.org

     


     

    Club Leuchtemburg

    Indirizzo e contatti

    Via Resia 82 – Bolzano

    Cell. +39 3403263951

    Coordinate GPS:

    N 46.366850, E 11.267102

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    www.naturismoanaa-fkk.org

     


     

    Cà le Scope

    Indirizzo e contatti

    Località San Martino La Quercia

    40043 Marzabotto - Bologna

    Telefono /Fax + 39 051 932328

    Coordinate GPS:

    N 44.300953, E 11.186897

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    www.calescope.com

     


     

    Camping Classe

    Indirizzo e contatti

    Via Catone - Lido di Dante Lidi Sud

    48020 Lido di Dante - Ravenna

    Telefono + 39 0544 492005

    Fax + 39 0544 492058

    Coordinate GPS:

    N 44.384838, E 12.315458

    www.campingclasse.it

     


     

    Terranera

    Indirizzo e contatti

    Località Montenero d'Orcia

    58040 Grosseto

    Telefono/Fax + 39 0564 954210

    Coordinate GPS:

    N 42.939913, E 11.492842

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    www.terranera.it

     


     

    Sasso Corbo

    Indirizzo e contatti

    Località Casone – frazione Petricci

    58055 Semproniano- Grosseto

    Telefono + 39 0564 1911355

    Coordinate GPS:

    N 42.754908, E 11.534390

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    www.sassocorbo.com

     


     

    Le Peonie

    Indirizzo e contatti

    Località Montebiore

    08022 Dorgali - Nuoro

    Telefono /Fax + 39 0784 93362

    Coordinate GPS:

    N 40.236907, E 9.555614

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     


     

    Parco del Gargano

    Indirizzo e contatti

    Contrada Canneto

    71012 Rodi Garganico - Foggia

    Telefono/Fax + 39 0884 966149

    Coordinate GPS:

    N 41.910958, E 15.921568

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    www.naturistgargano.it

     


     

    Pizzo Greco

    Indirizzo e contatti

    Località Fratte Vecchie

    88841 Isola di Capo Rizzuto Krotone

    Telefono + 39 0962 791771

    Fax 39 0962 792249

    Coordinate GPS:

    N 38.922071, E 17.124136

    www.pizzogreco.com

     

     

  • La normativa Italiana

    La normativa italiana

    Breve relazione sulla normativa italiana in merito al riconoscimento della pratica del naturismo

    Articolo di Simona Carletti pubblicato su INFO Naturista n. 62 (Aprile – Giugno 2014)

    La pratica del naturismo in Italia non è attualmente regolamentata da alcuna apposita legge approvata dal Parlamento.Benché siano oramai passati ben 21 anni dalla presentazione del primo progetto di legge sull’argomento, i naturisti ancora attendono che in Italia vengano finalmente riconosciuti i loro diritti e l’Italia stessa, nel contempo, continua a rinunciare ad una considerevole fetta di turismo rappresentata dai naturisti europei e non solo. Come vedremo, nel corso degli anni e delle legislature, numerose sono state le proposte di legge presentate sia alla Camera dei Deputati che al Senato della Repubblica da differenti forze politiche ma, sinora, nessuna delle stesse è stata capace, per un motivo o per un altro, di arrivare all’approvazione e nella maggior parte dei casi neanche alla discussione in Aula. Legislature troppo brevi, evidentemente, per un argomento che sembra non stare a cuore alla politica in generale ma soltanto ad una cerchia ristretta di deputati e senatori sensibili all’argomento e che si sono realmente adoperati come proponenti delle proposte di legge di seguito elencate. Nel corso degli anni, infatti, i risultati istituzionaliottenuti in questo campo, si devono soprattutto alle singole iniziative di amministrazioni locali, comunali o regionali, sollecitate dalle associazioni naturiste competenti per territorio.

    La prima proposta di legge sul naturismo, in Italia, venne presentata il 19 ottobre del 1993 dall'Onorevole Sauro Turroni della Federazione dei Verdi durante la XII Legislatura. Tale proposta di legge fu ripresentata nella successiva XIII Legislatura (dal 09/05/1996 al 29/05/2001) con il numero C.529 e fu sottoscritta da 106 parlamentari di quasi tutte le forze politiche. Anche l’Onorevole Piergiorgio Massidda di Forza Italia presentò una sua proposta di legge, la C.6490. Nel marzo del 2000, la XII Commissione della Camera dei Deputati (Affari Sociali) discusse per la prima volta la questione esprimendo l’esigenza di formulare un testo unico. A tale scopo venne nominato un “comitato ristretto” e venne ascoltata in audizione una rappresentanza della FENAIT. Nel gennaio del 2001 la XII Commissione adottò il testo unificato “Norme per il riconoscimento e la regolamentazione della pratica naturista”ma, volgendo la legislatura oramai al termine, la proposta di legge non poté essere approvata.

    Nel frattempo, nel 1999, il Comune di Roma, guidato dall’allora Sindaco Francesco Rutelli, approvava la delibera n. 104 in base alla quale spiagge libere attrezzate avrebbero potuto essere destinate alla pratica del naturismo. Tale delibera veniva applicata individuando un tratto di circa 200 m. della spiaggia di Capocotta, all’altezza del chilometro 9,200 della via litoranea. Nasceva così la prima spiaggia libera in Italia dove è possibile praticare il naturismo tutelati dalla legalità.

    Nel corso della XIV Legislatura (dal 30/05/2001 al 27/04/2006) vennero presentate ben quattro proposte di legge. L’On. Piergiorgio Massidda , rieletto, ripresentò in data 30 maggio 2001 la propria proposta di legge C. 286 “Norme per il riconoscimento del diritto alla pratica del naturismo”.La proposta di legge Massidda , in cui non compaiono cofirmatari, fu assegnata alla XII Commissione (Affari Sociali) in data 25 luglio 2001 ma non ne è mai iniziato l’esame in quanto mai iscritta all’ordine del giorno di tale Commissione. L’On. Sauro Turroni , nella XIV legislatura, fu eletto al Senato della Repubblica e, in qualità di Senatore, ripresentò la propria proposta di legge, S. 153, in data 7 giugno 2001 ma tale atto non fu mai assegnato.

    Sempre nella XIV Legislatura, per iniziativa parlamentare dell’On. Alfonso Pecoraro Scanio (Misto, Verdi-U), in data 21 giugno 2001, fu presentata la proposta di legge C.961 “Riconoscimento della pratica del naturismo”. La proposta di legge Pecoraro Scanio, con 24 cofirmatari dell’area del centro sinistra, fu assegnata alla XII Commissione (Affari Sociali) in data 11 ottobre 2001 ma non ne è mai iniziato l’esame.
    Il 28 luglio 2004, ancora nella XIV legislatura, con grande sostegno della FENAIT, fu presentata per iniziativa parlamentare dell’On. Franco Grillini ( Dem . Sin.-U) la proposta di legge C. 5194 “Depenalizzazione della pratica del naturismo e disciplina delle strutture turistico-ricettive riservate ai naturisti”.La proposta di legge Grillini, con oltre 40 cofirmatari dell’area del centro sinistra, fu assegnata alla XII Commissione (Affari Sociali) in data 27 settembre 2004 ma, nonostante le numerose iniziative a sostegno, non venne iscritta nel calendario dei lavori della stessa Commissione fino alla fine della legislatura.

    Nella XV Legislatura (dal 28/04/2006 al 28/04/2008) oltre alla proposta di legge dell'On. Franco Grillini 'Depenalizzazione della pratica del naturismo e disciplina delle strutture turistico-ricreative riservate ai naturisti' (C.276), ripresentata all'avvio della legislatura alla Camera dei Deputati, il 26 settembre 2006 fu presentata, per iniziativa dell'On. Angelo Bonelli la proposta di legge 'Norme per il riconoscimento e la regolamentazione della pratica del naturismo' (C.1703). Nel frattempo, il 26 luglio, la Regione Emilia-Romagna approvava una legge regionale dal titolo "Valorizzazione del turismo naturista" avente lo scopo di favorire questa nicchia turistica con il riconoscimento di aree demaniali a essi riservate.

    Sempre nella XV Legislatura erano anche stati presentati al Senato altre due proposte di legge. Il Senatore Verde Gianpaolo Silvestri presentò il progetto di legge S.479 con testo identico a quello dell’On. Grillini e il Senatore Piergiorgio Massidda ripresentò il suo S.450. Nessuno dei progetti di legge presentati in questa XV Legislatura cominciò i lavori per il termine anticipato della legislatura stessa. Infatti, a causa della crisi di governo aperta dal voto di sfiducia in Senato al Governo Prodi il 24 gennaio 2008 e alla remissione del mandato esplorativo da parte del presidente del Senato Franco Marini, il Presidente della Repubblica ha sciolto le Camere il 6 febbraio 2008.

    Nella XVI Legislatura (dal 29/04/2008 al 14/03/2013) sono due le proposte di legge sul naturismo presentate entrambe al Senato della Repubblica: l’una vede come primo firmatario la Senatrice Donatella Poretti (PD) l’altra il Senatore Piergiorgio Massidda (PdL). La Senatrice Donatella Poretti del gruppo radicale del Partito Democratico presentò, il 5 dicembre 2008, la proposta di legge S.1265 “Depenalizzazione e legalizzazione della pratica del naturismo”con diversi cofirmatari tra cui anche l’illustre Prof. Umberto Veronesi. La stessa proposta di legge, che ripropone il testo già presentato nella scorsa legislatura dall’Onorevole Franco Grillini, in data 12 marzo 2009 fu assegnato alla I Commissione permanente (Affari Costituzionali), ma non è mai iniziato l’esame. Il Senatore Massidda presentò ancora il progetto di legge S.478 il 12 maggio 2008, lo stesso in data 24 settembre 2008 fu stato assegnato alla 1a Commissione permanente (Affari Costituzionali): non è mai iniziato l’esame sino al termine della legislatura.

    Nel frattempo, il Comune di San Vincenzo (LI), con delibera n. 83 del 24/03/2010 destinava ufficialmente un tratto della spiaggia del Nido dell’Aquila alla pratica del naturismo. Nel 2011 anche il Comune di Marina di Camerota (SA) con delibera n. 80 autorizza ufficialmente la pratica del naturismo sulla parte finale di circa 300 metri della spiaggia a sud di Cala Finocchiaro soprannominata spiaggia del Troncone.

    Il 9 agosto 2013 la Regione Abruzzo approvava la legge regionalen. 26 del 9 agosto 2013 “Valorizzazione del turismo naturista”,seguita dalla Regione Veneto che, il 7 febbraio 2014, approva una analoga legge regionale, la n.7 Riconoscimento e valorizzazione del turismo naturista”.

    Nell’attuale XVII Legislatura (iniziata il 15/03/2013) è stata recentemente presentata, il 10 marzo 2014, per iniziativa dell’On. Luigi Lacquaniti (SEL, Sinistra Ecologia Libertà) la Proposta di legge C.2171"Disposizioni per il riconoscimento della pratica del naturismo e lo sviluppo della capacità turistico-ricettiva in Italia".

    Scarica qui la proposta di legge


    Aggiornamenti

    Il Comune di Torino di Sangro (CH) su richiesta dell’associazione naturista abruzzese A.N.A.B. ed ai sensi della Legge Regionale n. 26 del 09.08.2013, con delibera di Giunta Comunale n. 57 del 13.06.2014, approvava lo svolgimento della pratica naturista in via sperimentale per la stagione estiva 2014 su un’area demaniale marittima denominata Lido Le Morge.

    Sempre il Comune di Torino di Sangro (CH), con delibera di Giunta Comunale n. 27 del 02.03.2015, rinnovava a tempo indeterminato l’autorizzazione allo svolgimento della pratica naturista nella medesima spiaggia ampliandola di 50 m. lineari e spostandola più a sud.

  • Le Associazioni

    Le associazioni naturiste italiane

     

    UNI - Unione Naturisti Italiani

    Galleria Subalpina, 30 - 10123 Torino

    Telefono / fax +39 011 5634232

    www.unionenaturisti.org

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

     

    UNI - Sezione Lazio

    Via A. Bassini, 6 - 00149 Roma

    Telefono +39 06 64690478 - Cell +39 393 9542684

    www.unilazio.it

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    UNI - Sezione Sardegna

    Telefono cell +39 333 2168629

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    UNI - Sezione Calabria SUN

    Presso Campeggio naturista Pizzo Greco

    Località Fratte Vecchie - 88841 Isola di Capo Rizzuto (Kr)

    Telefono + 39 0962 791771 - Fax 39 0962 792249

    www.pizzogreco.com

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    ANITA - Associazione Naturista Italiana

    C.P.104 - 55041 - Lido di Camaiore (LU)

    Telefono / fax +39 0584 952222 - Segreteria: +39 328 6236899

    www.italianaturista.it

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    ASS.NA.IT - Associazione Naturisti Italiani

    Telefono: 0823 79734 - Cell: 340 3901596 - Fax: 0823 797343

    www.facebook.com/assnait

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    Associazione Naturista COSTALUNGA FKK

    Presso Campeggio naturista Costalunga

    Località Palo, Sassello - Savona

    Telefono + 39 019 2054485 - Cell. + 39 3475291320

    www.costalunga.org

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    ANEI - Associazione Naturista Ecologista Italiana

    Via Antonio Lodrini, 8 – 25127 Brescia

    telefono/fax +39 030 390090 - cell. +39 347 5831822

    www.aneinaturista.org

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    ANAA–SFKK Associazione Naturista Alto Adige

    c/o Giuseppe Ermini via Resia, 82/7 – 39100 Bolzano

    Telefono cell +39 340 3263951

    www.naturismoanaa-fkk.org

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    3 Venat

    Via Francesco Baracca, 4a - 36065 Mussolente (VI)

    Telefono cell +39 349 36 38 713

    www.3venat.it

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    LIBURNIA - Associazione Naturista Umanitaria

    Via Pondaes, 10 — 34131 Trieste

    Telefono/fax +39 040 53460 martedì e giovedì dalle 18 alle 19,30

    www.liburniats.org

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    ANER - Associazione Naturista Emiliano-Romagnola

    Casella Postale 122 - 48012 Bagnacavallo (RA)

    Telefono cell +39 349 6646584

    www.naturaner.it

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    ANAB - Associazione Naturista Abruzzese

    Via Vittorio Veneto, 23 - frazione Vallemare 65012 Cepagatti (PE)

    Telefono +39 392 2859554

    www.abruzzonaturista.it

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    A.NA.P. - Associazione Naturista Pugliese

    Via Calvario, 25 – 74011 Castellaneta (TA)

    Telefono cell +39 338 2402017 – 39 347 0574869

    www.anapnaturismopugliese.altervista.org

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    UNS - Unione Naturisti Siciliani

    Telefono cell +39 334 3056415

    www.unionenaturistisiciliani.com

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

     

  • Le Spiagge del Lazio

    Santa Severa - Sabbie nere

    Le sabbie nere, un’oasi naturista caratterizzata completamente da sabbia nera, che si snoda dal Castello fino al confine con la riserva naturale di Macchiatonda.
    Il tratto libero chiamato “le sabbie nere” è quanto di più riservato e spartano possa trovarsi, scevro di stabilimenti o altri servizi, elargisce senza risparmi il contatto vero con la natura. È luogo amato dai naturisti e dai nudisti che spesso hanno “alzato barricate” per mantenere questo sito.
    Il tratto naturista si estende per circa 200 metri, il limite va dal fosso d'acqua fino al ponticello rotto in pietra prima della garritta militare.

    Come si raggiunge:

    In auto:

    Entrata Varco 54: al km 51,7 della SS1 Aurelia contrassegnato con un grosso cartello pubblicitario c’è il “Varco 54”, si entra nel cancello e si percorre una strada sterrata di campagna. Alla fine della strada giungiamo in un parcheggio a pagamento. Si arriva nella spiaggia “tessile”, svoltare a sinistra in direzione sud e camminare per 230 metri. Il "Varco 54" è aperto da maggio a settembre.
    GPS 42.017194, 11.970737

    Con i mezzi pubblici:

    in treno con il servizio ferroviario metropolitano di Roma (Trenitalia), linea Roma-Civitavecchia FR5, scendere alla stazione di Santa Severa, quindi proseguire verso l'Aurelia (SS1) e infine girare a sinistra in direzione Roma.

    in corriera con il servizio trasporti regionale laziale (Cotral), linea Roma-Civitavecchia. La corriera si prende a Circonvallazione Cornelia (vicino alla fermata della metro A Cornelia), transito medio ogni ora ma nei momenti di punta ogni 30 minuti. Tempo di percorrenza circa 50-60 minuti, scendere alla fermata Aurelia Km 51,750/Cantoniera. I biglietti si possono acquistare in tabaccheria oppure in edicola.

    Foto...



     

    Capocotta - Oasi Naturista

    Capocotta è una spiaggia che fa parte della "Riserva Naturale Statale del Litorale romano"situata fra Ostia Lido e Torvaianica. Questa splendida spiaggia è particolarizzata dalle dune di sabbia fina e chiara che si estendono dalla litoranea alla battigia.
    Il tratto naturista di 250 metri è gestito dal chiosco “Oasi Naturista” e dispone di lettini, ombrelloni, servizi igienici, ristorante.

    Come si raggiunge:

    In auto:

    da Roma, percorrere la Cristoforo Colombo, imboccare la Pontina (SR148) e uscire per Pratica di Mare/Torvaianica. Si prosegue per Via di Pratica e dopo 7 Km svoltare a destra per Via Arno costeggiando l'aeroporto militare fino ad arrivare al lido "Porto di Enea". GPS 41.660949, 12.410473

    Con i mezzi pubblici:

    Dalla fermata metro B "Piramide" prendere il treno per Ostia. Arrivati al capolinea, prendere l'autobus 07 barrato per il Villaggio Tognazzi e scendere alla fermata "Litoranea/Varco 4 - Porto di Enea".

    Foto...



     

     

EasyTagCloud v2.8